A cura della redazione – Stando a uno studio condotto in Svezia dall’Università di Uppsala, e riportato dalla rivista Scientific Reports, avere un cane allunga la vita. Chi ne possiede uno, infatti, avrebbe minore possibilità di morte per cause cardiovascolari e anche per altre cause. Sempre secondo questo studio, condotto grazie a una grande quantità di dati (relativi a quasi 3 milioni e mezzo di svedesi fra i 40 e gli 80 anni dal 2001 ad oggi), l’effetto positivo dell’avere un cane sarebbe maggiore per i single, o ad ogni modo per coloro che vivono da soli a qualunque età. In questo caso, il rischio di morte per cause cardiovascolari diminuirebbe addirittura dell’11%, e del 33% complessivamente.